Picchia la moglie incinta in viale Malta. Arrestato dalla polizia

18 Maggio 2015

lampeggiante blu polizia

Una donna in stato interessante è stata gettata a terra dal marito e picchiata. È accaduto ieri sera in viale Malta. In suo aiuto sono accorsi tre passanti e un automobilista, che hanno chiamato il 113 e il 118: la donna è stata medicata al pronto soccorso con 10 giorni di prognosi.

L’aggressore è un africano trentenne che indossava solo un paio di boxer, e che si è scagliato contro gli agenti. Era visibilmente ubriaco ed è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. La donna, anche lei africana, ha detto che da mesi il marito era solito picchiarla.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà