Ospedale di Fiorenzuola, ripartono i lavori. Pronto all’inizio del 2017

22 Maggio 2015

ospedale fiorenzuola

La settimana prossima tornerà operativo il cantiere per la demolizione del blocco B dell’ospedale di Fiorenzuola. L’area era stata sequestrata dalla magistratura il 19 febbraio scorso e dissequestrata il 30 marzo con l’obiettivo di far luce sulle perizie che hanno portato l’Ausl di Piacenza alla decisione di abbattere l’edificio e costruirne uno nuovo. La demolizione proseguirà per circa sei mesi e poi si procederà alla ricostruzione che dovrebbe essere completata nei primi mesi del 2017.
La stampa oggi ha potuto visitare il nuovo reparto di Radiologia che si trova al piano interrato, è costato circa un milione di euro ed è particolarmente all’avanguardia. Tra gli architetti che hanno lavorato al progetto c’era anche Luigi Baggi scomparso pochi giorni fa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà