Bussegno di Ottone, brucia una casa. Ora rischia il crollo

26 Maggio 2015

IMG-20150526-WA0000

Di un’abitazione di tre piani è rimasto solo lo scheletro, all’interno è crollato tutto. E’ durato oltre 10 ore l’intervento dei Vigili del fuoco di Bobbio per domare le fiamme divampate in una casa di Bussegno, nel comune di Ottone, ad un’ora di strada da Bobbio.
La chiamata al 115 è arrivata questa mattina intorno alle 7 ma non si esclude che le fiamme siano divampate ieri sera. I danni principali sono stati provocati dallo scoppio di una bombola di gpl. La casa è completamente inagibile ed essendo di pietra, con il raffreddamento ora rischia il crollo.
Si tratta di una residenza estiva ed era attualmente disabitata. Sulle cause dell’incendio sono in corso gli accertamenti da parte dei Vigili del fuoco che sono intervenuti con dieci uomini e tre mezzi. Sul posto erano presenti anche i carabinieri e gli addetti di Enel.

>IMG-20150526-WA0005

>IMG-20150526-WA0003

>IMG-20150526-WA0004

© Copyright 2021 Editoriale Libertà