Assemblea provinciale Cri all’Alberoni: nel 2014 più di 13mila interventi

30 Maggio 2015

assemblea Croce Rossa

Un periodo di grandi cambiamenti. Così Alessandro Guidotti, commissario provinciale della Cri di Piacenza, ha definito l’anno passato nel corso dell’assemblea provinciale che si è svolta nella sala degli Arazzi del Collegio Alberoni: i mesi trascorsi per la Croce Rossa hanno rappresentato davvero uno spartiacque fra il periodo dell’ente pubblico e quello della privatizzazione dei comitati provinciali. Nel 2014 sono stati 7500 i servizi fatti per il 118, 400 per l’Ausl e 4500 a carico dei privati, senza tralasciare gli 800 per assistenza a manifestazioni sportive, eventi e protezione civile. “a dicembre di quest’anno ci saranno le elezioni per eleggere i nuovi presidenti e i consigli di amministrazione” ha spiegato Guidotti, “Questa è la fase conclusiva del passaggio dal pubblico al privato”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà