“Bottiglia incendiaria contro un’auto in via Piatti”, ma era un fumogeno

30 Maggio 2015

0-800

Automobile di un professore di scuola raggiunta da una bottiglia incendiaria. Questo il primo messaggio arrivato al 113 questa mattina intorno alle 10. La bottiglia molotov si è poi rivelata un innocuo candelotto fumogeno. E’ accaduto in via Piatti, nella zona di via IV Novembre in un tratto di strada adiacente il polo scolastico. Fra le ipotesi relative al lancio del candelotto fumogeno potrebbe esservi quella di qualche studente “buontempone” che ha lanciato il candelotto da una finestra della scuola all’indirizzo dell’automobile di uno “sgradito” professore. Oppure il gesto di un passante che ha lanciato il candelotto sotto la prima automobile che gli è capitata a tiro. Nessuna ipotesi è esclusa dalla polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà