Piacenza Jazz Fest, finale alle Rotative: ecco i vincitori

30 Maggio 2015

IMG_2392.JPG

Svelati questa sera nel corso del galà al suggestivo Spazio Rotative i vincitori del “Chicco Bettinardi” 2015, il concorso nazionale per jazzisti emergenti promosso dal Piacenza Jazz Club e collegato al Piacenza Jazz Fest. Sono il solista Francesco Orio di Crema, che ha eseguito al piano solo il suo brano “Three Colours and a Half”; Il gruppo RCT di Verbania (Lorenzo Blardone al pianoforte, Marco Rottoli al contrabbasso e Riccardo Chiaberta alla batteria) che hanno suonato l’originale “Ram” e il cantante Lorenzo Sansoni di Lucca, che ha intonato “Goodbye Pork Pie Hat” di Charles Mingus. Tutti sono stati ingaggiati al Piacenza Jazz Fest 2016, insigniti del “Premio Libertà” e verranno segnalati su riviste nazionali di settore.

Notizia delle 7
Si terrà alle 21.15 di questa sera ad ingresso libero, allo spazio Le Rotative di via Benedettine, uno dei momenti più attesi del Piacenza Jazz Fest: il tradizionale Galà di premiazione, in cui sarà svelata la graduatoria dei vincitori dell’edizione 2015 del concorso “Bettinardi”.
In ciascuna delle tre finali svolte in febbraio al Milestone (una per ogni sezione del concorso: “Solisti”, “Gruppi”, “Cantanti”) sono stati infatti proclamati due vincitori in rigoroso ordine alfabetico; ma la graduatoria tra primo e secondo sarà rivelata (anche ai diretti interessati) solo questa sera al momento della premiazione.

Il Galà verrà trasmesso integralmente da Telelibertà venerdì 5 giugno alle 20.20.

20150530-234541.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà