Il giro del mondo per aiutare i bambini: il viaggio di Roberto e Matteo

01 Giugno 2015

foto (1)

Una partenza per la Mongolia e due arrivi dal giro del mondo a tappe in moto. Il team piacentino “Raid for Aid” a San Lazzaro ha festeggiato il ritorno a casa dell’aretino Roberto Di Frassineto e di Matteo Salvaneschi della provincia di Pavia e la nuova missione di Roberto Picozzi, pronto a lasciare l’Italia alla volta della Mongolia. Ad accomunare tutte e tre le esperienze c’è l’esigenza di coniugare avventura e solidarietà. I due centauri, che un mese fa sono tornati a casa dopo un viaggio nel mondo cominciato nel 2011, hanno infatti portato i loro aiuti in tre orfanotrofi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà