S.Bonico, i ladri saccheggiano la casa, ma rinunciano alle perle: portano iella

01 Giugno 2015

perle

Ladri superstiziosi saccheggiano appartamento ma non toccano preziose collane di perle. E’ una vecchia credenza dei nomadi quella che le perle portano sfortuna. E’ accaduto l’altra sera a San Bonico. Il padrone di casa intorno alle 23.30 stava guardando la televisione, quando un ladro ha raggiunto la parte retrostante del giardino superando la recinzione. L’intruso, probabilmente spalleggiato da un palo, ha quindi scalato il pluviale ed ha raggiunto il balcone al primo piano. Qui si è messo al lavoro staccando un paio di listelle della tapparella. Ha quindi infilato un braccio ed è riuscito a sollevare la stessa tapparella. Raggiunta la camera da letto al primo piano dell’abitazione il ladro ha rovistato ovunque mettendo tutto a soqquadro, fino a quando ha trovato un paio di monili d’oro del valore di circa seicento euro e un paio di collane di bigiotteria che lui ha scambiato per autentiche.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà