Edilizia, condomini intelligenti e riqualificazione scolastica contro la crisi

5 giugno 2015

20150605_115318_resized (3)

Il settore delle costruzioni edili, negli ultimi sette anni falcidiato dalla crisi, ha perso a Piacenza più di duemila operai specializzati. Nel 2008 i lavoratori in questo campo erano 4.300, ora sono poco meno di 2.000. Qualcosa però si sta muovendo. Se ne è parlato oggi all’assemblea regionale dell’Ance (associazione nazionale costruttori edili) che si è tenuta al castello di Rivalta. “Le banche stanno aiutando i privati elargendo più prestiti” – ha affermato il presidente provinciale Ance Matteo Raffi – inoltre i due progetti lanciati da noi, condomini intelligenti e riqualificazione scolastica del comparto di via Stradella, potranno dare ossigeno alle imprese del nostro territorio”.

20150605_115329_resized (2)

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE