Sala commiato e giardino zen nel forno crematorio. In funzione da settembre

05 Giugno 2015

Forno crematorio (2)

Avrà anche un giardino zen con tanto di cascatella il forno crematorio che aprirà a fine luglio, e sarà funzionante da settembre, a fianco del cimitero urbano. Una struttura di circa 1200 metri quadri che ospiterà un forno all’avanguardia, una grande sala commiato, stanze video e uffici amministrativi, progettata, costruita e gestita dalla società Osiride che ha investito tre milioni di euro. “Un edificio voluto fortemente dall’amministrazione comunale – afferma l’assessore Katia Tarasconi -. Ora si potranno cremare i nostri cari a Piacenza e non rivolgersi più ad altre città con i conseguenti ritardi e disagi” conclude l’assessore.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà