Le frontiere della nefrologia: dialisi a domicilio e trapianti di rene “da vivo”

07 Giugno 2015

IMG_5423

Uno “sprint” sulle possibilità di effettuare la dialisi a domicilio e sempre più frequenti trapianti di rene “da vivo” a chi ne ha bisogno: ecco le ultime novità e frontiere della nefrologia piacentina. L’occasione per fare il punto è stato oggi pomeriggio la giornata “Dialisi in Festa” a Rivergaro, giunta alla sua seconda edizione: un momento conviviale per far incontrare medici, infermieri, pazienti e i loro familiari senza l’ufficialità del camice bianco.

Oggi pomeriggio l’Associazione nefrologica piacentina assieme al reparto ospedaliero diretto dal primario Roberto Scarpioni ha richiamato sulle rive decine di famiglie con i bambini nella zona dell’Infopoint lungo le rive del Trebbia. Per gran parte del pomeriggio, sono stati allestiti spettacoli di clown giocoleria, acrobatica e il trucca bimbi per i più piccoli. Solo un antipasto per l’aperitivo delle 19 che è stato organizzato dalla proloco Tramballando che ha allestito gli stand gastronomici per l’occasione. Subito dopo, spazio alla musica con la band Born in the Sixty.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà