Bambino rischia di annegare in piscina, condizioni in miglioramento

10 Giugno 2015

bimbo-salvato-in-piscina-3-800

Restano gravi ma in miglioramento le condizioni del bambino di 10 anni che ieri pomeriggio si è tuffato nella piscina di Pianello ed ha accusato un malore rischiando di annegare. A portarlo fuori dall’acqua è stato il bagnino aiutato da un genitore. Dopo le manovre di rianimazione praticate dal bagnino Pablo Lischetti, il bambino è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Parma dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà