Premio Solidarietà per la Vita S. Maria del Monte, assegnato a madre e figlia

10 Giugno 2015

Santuario Santa Maria del Monte - Nibbiano (3)-800

E’ stato assegnato a Mara Scotti e alla figlia Michelle Giacobbe il “Premio Solidarietà per la Vita S. Maria del Monte”, che riconosce atti e comportamenti di solidarietà umana per la promozione e la difesa della vita.

La Sig.ra Scotti, OSS presso l’Istituto Andreoli di Borgonovo Val Tidone, mamma di cinque figlie, nel 2000, ha ottenuto l’affido, divenuto poi adozione, di Riccardo neonato affetto dalla sindrome di Down. La figlia Michelle, unica ancora residente nell’abitazione di famiglia, da anni si occupa a tempo pieno del fratellino che dal 2004 lotta contro una forma di leucemia linfoblastica acuta.

La commissione di valutazione è presieduta dal Prefetto, Anna Palombi, e composta dal Presidente della Banca di Piacenza, dal Responsabile dell’Ufficio Beni Culturali della Curia Vescovile di Piacenza, dal Rettore del Santuario del Monte, dal Sindaco di Nibbiano, e dall’Ispettrice delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa, con la partecipazione del Presidente d’Onore della Banca di Piacenza.

Il premio verrà consegnato dal Prefetto il prossimo 28 giugno alle 18 presso il Santuario di Santa Maria del Monte, che è raggiungibile dalla nuova strada che collega Trevozzo a Tassara.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà