Roveleto di Cadeo. La fontanella miracolosa torna in riva al Chiavenna

12 Giugno 2015

fontanella

La fontanella miracolosa torna al suo posto. Durante la devastante epidemia di colera del 1836, il santuario di Roveleto di Cadeo venne invaso da miriadi di pellegrini per chiedere la grazia a Maria. Un devoto asserì di avere visto, il 16 luglio, la Madonna presso una fontanella nei paraggi del torrente Chiavenna. Questo racconto attirò ancora più gente e molti testimoniavano di essere stati sanati dal morbo mediante l’acqua della fontanella. Pur non avendo ricevuto conferma dalle autorità ecclesiastiche, chiunque veniva al Santuario non poteva mancare di far visita alla fonte e la tradizione durò finché il luogo non cadde in stato di abbandono. Ora, grazie all’intervento dei volontari, la fontana è stata riposta nella location originale in una radura ripulita e riqualificata.

fontanella2

fontanella3

© Copyright 2022 Editoriale Libertà