Infortunio di Sarmato, sciolta la prognosi per il 41enne colpito alla testa

16 Giugno 2015

ospedale maggiore di parma

Sciolta la prognosi per il 41enne di Borgonovo che lunedì pomeriggio è rimasto ferito in un infortunio in una ditta di Sarmato, nella zona industriale di Madonna del Rosario. L’uomo rimane all’ospedale di Parma, ma viene considerato fuori pericolo. Ne avrà per una trentina di giorni.
Le sue condizioni, subito dopo l’incidente sul lavoro, era apparse molto gravi, tanto che era intervenuta l’eliambulanza di Parma per soccorrerlo e trasportarlo d’urgenza all’ospedale.
Nonostante non ci siano testimoni dell’incidente appare più chiara la dinamica di quanto accaduto. Secondo gli accertamenti fatti dai carabinieri della stazione di Sarmato sembra che l’uomo sia stato colpito alla testa da alcune lamiere che venivano movimentate con un carroponte, che lo stesso 41enne stava manovrando.
Sembra che lo stesso operaio, subito dopo l’incidente, abbia riferito come si erano svolti i fatti a un camionista che di lì a poco è arrivato e l’ha visto riverso a terra. Uno scenario che appare verosimile, per quanto gli accertamenti non siano ancora conclusi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà