Piacenza

Comune di Besenzone: assalto nella notte. “In cerca di carte d’identità”

17 giugno 2015

besenzone

“Non era mai successa una cosa del genere nella storia del nostro Comune”. E’ ancora attonito e incredulo il sindaco di Besenzone, Luigi Garavelli, mentre racconta, alle telecamere di Telelibertà, quanto accaduto stanotte in Municipio. Ignoti hanno divelto le inferriate della finestra di un bagno al pianterreno del Comune e si sono introdotti negli uffici. Dopo aver messo tutto a soqquadro si sono impossessati di un computer e di 150 euro in contanti. Ma secondo il primo cittadino i malviventi puntavano a trovare la chiave del deposito di carte d’identità. “Sono sicuro che abbiano rovistato ovunque in cerca di quelle chiavi – ha spiegato Garavelli – con l’obiettivo di rubare i documenti e falsificarli”. Il sindaco si è detto molto dispiaciuto per la spiacevole visita perché, prima d’ora, la sede del Comune di Besenzone non era mai finita nel mirino dei ladri. “Sono stato chiamato stanotte alle due da un istituto di vigilanza e non ci volevo credere” ha concluso.

besenzone1

besenzone3

besenzone5

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE