Piacenza

Progetto manifattura Piacenza: area ai Casoni da 400mila metri

19 giugno 2015

bolzoni

Si apre una nuova politica industriale nel settore manifatturiero. Oggi ci sono 112 microaree industriali in provincia di Piacenza, ciascuna delle quali da 40mila metri quadrati. L’obiettivo della lettera di intenti “Progetto manifattura Piacenza”, firmata stamattina da Emilio Bolzoni (Confindustria), Francesco Rolleri (Provincia) e Alessandro Piva (Comune di Podenzano), è quella invece di creare 2-3 poli realmente attrattivi, da due milioni di metri quadrati ciascuno. La prima area individuata per la sperimentazione è nel comune di Podenzano, ai Casoni di Gariga, e prevede la possibilità di acquistare terreni agricoli per insediamenti a prezzi vantaggiosi, in modo da creare un’area da 400mila metri quadrati. L’operazione è a costo zero per i cittadini, in quanto saranno gli stessi imprenditori a realizzare le aree, che dovranno essere dotate delle infrastrutture necessarie.

“Non possiamo affrontare il mercato moderno con 112 zone industriali in provincia di Piacenza, ciascuna delle quali da 40mila metri quadrati – ha detto Bolzoni -. La dimensione che ragionevolmente verrà richiesta per futuri ampliamenti, quando finirà la crisi, sarà quella di zone industriali concentrate da 2 milioni di metri quadrati”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE