Tragedia a Castelnuovo: centauro 41enne perde la vita

21 Giugno 2015

DSC_0009

E’ finita in tragedia la prima domenica d’estate sulle strade piacentine. Intorno alle 22 del 21 giugno, un motociclista ha perso la vita sul rettilineo che conduce da Castelnuovo Fogliani alla via Emilia, nel comune di Alseno. Daniele Mambriani, 41 anni residente a Fornio nel comune di Fidenza, viaggiava a bordo di una moto Kawasaky quando, per cause da chiarire, è uscito di strada ed è finito in un canale. L’uomo ha sbattuto la testa contro un muretto di cemento. Sul posto sono arrivati tempestivamente i soccorritori del 118 ma per il centauro non c’era più nulla da fare. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Fiorenzuola. Mambriani viveva a Fornio con i genitori, lavorava come tecnico per un’azienda di Fontanellato ed era appassionato di moto. Il 41enne aveva trascorso la serata in un locale della zona prima del tragico incidente.

Notizia delle 22 – Tragedia a Castelnuovo Fogliani, comune di Alseno: un centauro di 41 anni è caduto rovinosamente sull’asfalto, perdendo la vita. Non ancora del tutto chiara la dinamica dell’incidente: in un primo tempo sembrava essere risultato fatale uno scontro con un altro mezzo, ma il 41enne fidentino potrebbe aver perso autonomamente il controllo della moto, prima della rovinosa caduta. L’uomo alla guida della moto sarebbe morto suo colpo.

8179160

© Copyright 2021 Editoriale Libertà