Dalla Germania per rubare ai passanti orologi e collane, presi quattro nomadi

24 Giugno 2015

Carabinieri di notte (2)

Avevano rubato orologi e collane ai passanti e sono stati arrestati ieri a Sestri Levante dai carabinieri. Si tratta di quattro nomadi, due uomini e due donne, di origini romene ma residenti in Germania e di età compresa fra i 23 e i 25 anni. Una delle due donne era già stata fermata e denunciata a Piacenza giorni fa in seguito al furto e al tentato furto, sul Facsal, di due orologi ad altrettanti passanti. Proprio in seguito a tali fatti i carabinieri di Piacenza avevano potuto prendere i numeri di targa del veicolo con cui si spostava il gruppo nomade. I quattro sono anche sospettati di aver derubato altre persone, sempre per strada, fra Monticelli, Caorso e Castelvetro. La banda si era poi spostata in Toscana compiendo altri furti. Gli uomini, con la scusa di farsi cambiare una banconota da venti euro, derubavano i malcapitati dei loro orologi; le donne, con espedienti, sottraevano collane alle signore.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà