Egiziano con tre badanti ma senza alcun reddito: due denunce

26 Giugno 2015

lampeggiante blu polizia

Sessantenne egiziano residente in città assume come bandanti tre suoi connazionali residenti a Casalpusterlengo. Il sessantenne, però, risulta non avere alcun reddito e inevitabilmente finisce nel mirino della polizia. E’ partita quindi un’indagine che è stata svolta dalla polizia di Lodi e che ha portato alla denuncia sia del sessantenne residente a Piacenza con regolare permesso di soggiorno che di un cinquantottenne egiziano residente a Casalpusterlengo. I due sono stati accusati di aver violato la legge sull’immigrazione e di falso. Il cinquantottenne avrebbe avuto come ruolo quello di reclutare i badanti per il sessantenne. Lo scopo era quello di far figurare i tre come assunti regolarmente e quindi con un lavoro e così avrebbero potuto rimanere regolarmente in Italia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà