Trucco della targa straniera: deve pagare 19 multe per oltre 2mila euro

29 Giugno 2015

polizia-municipale-800

Il trucco della macchina con targa straniera, una realtà difficile da gestire, ma è andata male all’automobilista fermato ieri in via Colombo, durante un controllo di prossimità della Polizia Municipale. L’esperienza degli agenti non ha infatti consentito a un cittadino rumeno di 29 anni residente a Piacenza, di sfuggire al pagamento di numerosi verbali non saldati. Infatti la pattuglia, dopo aver verificato la regolarità dei documenti, ha comunque effettuato un controllo presso gli uffici del Comando e ha scoperto che a carico del veicolo pesavano ben 19 verbali tutti notificati e mai pagati, per un importo pari a 2337 euro, relativi per la maggior parte a passaggi in Ztl non autorizzati e a soste negli spazi blu senza il versamento del ticket.
Gli agenti, dopo aver invitato l’uomo presso il Comando di via Rogerio per chiarire la propria posizione, lo hanno informato che se non avesse provveduto immediatamente al pagamento sarebbe incorso nel fermo amministrativo del veicolo. L’uomo in un primo tempo ha accampato le scuse più disparate, ma all’arrivo del carro attrezzi, pronto a prender in carico l’autovettura, ha pagato non solo l’intero importo dovuto ma anche la chiamata del carro attrezzi.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà