Provincia, i lavoratori chiedono aiuto ai parlamentari per la polizia provinciale

30 Giugno 2015

IMG_8941 (10)-800 Salvare la polizia provinciale dal calderone delle polizie municipali e salvaguardare così una funzione oggi del tutto incerta, cioè quella della vigilanza ittico e venatoria. L’assemblea dei lavoratori della Provincia, oggi nella sala consiliare di corso Garibaldi, ha chiesto che i parlamentari piacentini si attivino per scongiurare una riforma “non riforma” – così definita da Cgil, Cisl e Uil – e per dare chiarezza ai dipendenti. Entro la fine di luglio il progetto prenderà corpo: il 50 per cento del personale, verosimilmente alla fine dell’anno, sarà trasferito in Regione (con sede a Piacenza).

IMG_8943 (7)-800

© Copyright 2021 Editoriale Libertà