Nuova Chiesa di San Nicolò: partono i lavori. Anche 16 appartamenti

08 Luglio 2015

battistero

Vedrà presto la luce la nuova Chiesa sussidiaria di San Nicolò. Nei giorni scorsi è stata presentata in comune la richiesta di avvio lavori. La struttura sorgerà in via Alicata e sarà intitolata a Maria Mater Ecclesiae. L’intervento verrà eseguito da uno studio di Roma che si è aggiudicato il concorso nazionale indetto dalla Diocesi di Piacenza-Bobbio.

La Chiesa, a pianta centrale attorniata da otto torri e dallo stile moderno sarà affiancata dalla “Residenza Santa Marta” al cui interno troveranno spazio 16 alloggi per edilizia residenziale sociale a canone calmierato e uno spazio dedicato ad attività socio culturali. Il progetto in questo caso porta la firma di uno studio milanese. L’iter era partito nel 2006. L’opera è costata 3 milioni e mezzo di euro, in gran parte provenienti dall’8×1000 e dalle offerte.

dallaltare

pricipale

sagrato copy

VISTA 4 - frassini

© Copyright 2021 Editoriale Libertà