Ruba in un market con la compagna, prende a schiaffi vigilante. Arrestato

10 Luglio 2015

alimenti cantina

E’ stato arrestato con l’accusa di rapina impropria un 60enne piacentino sorpreso ieri pomeriggio mentre, con la compagna, stava rubando alcuni prodotti alimentari dagli scaffali di un supermercato. La coppia è stata vista da un addetto alla sicurezza. I due avevano occultato cibo per un valore di 30 euro nella borsetta della donna e quando l’addetto, una volta superate le casse, ha chiesto di poter visionare il contenuto della borsa, l’uomo gli si è scagliato contro colpendolo e prendendolo a schiaffi. La donna nel frattempo ha svuotato in un carrello la merce rubata. La coppia è stata però incastrata dalle telecamere che hanno immortalato tutto: tanto è bastato alla polizia per ricostruire l’accaduto e arrestare l’uomo per rapina impropria (ai domiciliari, come previsto dal pm) e per denunciare a piede libero la sua compagna, classe ’74, originaria della Campania.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà