Gragnano: borsa di studio in memoria di Carlo Squeri e Vittorio Dallagiovanna

11 Luglio 2015

20150629_154002_resized (1)

Una borsa di studio in memoria di due grandi imprenditori piacentini. Due studenti meritevoli della scuola media Gandhi di Gragnano riceveranno a settembre un assegno di 500 euro ciascuno donati dalle famiglie degli scomparsi Carlo Squeri e Vittorio Dallagiovanna. Carlo Squeri, decano dell’industria del pomodoro piacentino e cofondatore di Confindustria Piacenza, viene ricordato dalla figlia Angela, durante conferenza stampa che si è tenuta in Comune a Gragnano, come un uomo che amava formare e aiutare i giovani.
Vittorio Dallagiovanna fondatore con i fratelli dell’omonimo mulino di Gragnanino viene descritto dalla vedova Carla come un uomo serio e dedito al lavoro.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà