Beni pubblici, Reggi ai sindaci: “Presentate progetti di qualità”

13 luglio 2015

foto (9)-800

Enti pubblici, associazioni e imprenditori privati: c’è una folta platea nella sala consiliare della Provincia di Piacenza per ascoltare il direttore dell’Agenzia del Demanio, l’ex sindaco di Piacenza Roberto Reggi, impegnato ad illustrare le modalità per valorizzare il patrimonio pubblico e sottrarlo, in alcuni casi, al degrado. Le procedure, grazie agli articoli 24 e 26 dello Sblocca Italia, sono più rapide. “Invito tutti a presentare progetti di qualità per edifici o qualunque altro bene pubblico  – ha dichiarato Reggi – che in pochi mesi potrebbero passare al Demanio aprendo grandi opportunità per i territori”. Gli esempi sono sotto gli occhi di tutti e riguardano l’ex ospedale militare e il Laboratorio Pontieri di Piacenza. Gli esponenti dell’Agenzia del Demanio hanno illustrato strumenti, azioni e risorse a disposizione dei sindaci, degli investitori privati e delle associazioni interessate alle operazioni di valorizzazione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery

NOTIZIE CORRELATE