Piacenza

Isabella Ferrari a Veleia con una Fedra contemporanea: “Piacenza nel cuore”

16 luglio 2015

Isabella Ferrari a Veleia

“Queste manifestazioni mi fanno capire che devo tornare a Piacenza più spesso”. Con un filo di commozione l’attrice piacentina Isabella Ferrari, da anni a Roma, torna nella sua terra, a Veleia, per interpretare, con una lettura drammatica e sofferta, una delle figure più tragiche dei classici greci: Fedra. Utilizzando un poemetto dello scrittore greco Ritso, che attualizza la storia di amore e follia con tanto di rumori di aerei e traffico, la Ferrari, accompagnata da un violino, legge con sentimento e furia, un monologo denso di tragedia e pathos spingendo il folto pubblico ad interromperla più volte con applausi scroscianti.
“Quando mi trovo a Piacenza – confessa ai microfoni di Telelibertá – i ricordi mi assalgono. Gli odori, i gusti e i colori della mia terra mi travolgono. Devo tornare più spesso” promette Isabella.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE