Piacenza

Lotta alla ‘ndrangheta, nuovi arresti tra Emilia e Lombardia

16 luglio 2015

Carabinieri (3)-800

Nove arresti sono stati effettuati dai carabinieri nella prima mattinata di oggi tra la Lombardia e l’Emilia Romagna. Si tratta di nuovi sviluppi dell’operazione Aemilia, che a gennaio portò all’arresto di due persone a Castelvetro. I militari dell’Arma hanno eseguito misure di custodia cautelare, emesse su richiesta della Dda di Bologna, nei confronti di nove persone, di cui tre esponenti della ‘ndrangheta emiliana attiva tra Reggio Emilia, Parma, Piacenza e Modena e operante anche a Verona, Mantova e Cremona. È stato effettuato anche un sequestro di società, beni e attività commerciali nella disponibilità diretta della cosca, per oltre 330 milioni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE