Emergenza furti in abitazione, a Gazzola scatta l’operazione “feste sicure”

17 Luglio 2015

festa di momeliano

Erano divenute appuntamento fisso per i soliti ignoti che, durante le classiche sagre paesane, approfittando di interi borghi svuotati e di abitanti alle prese con valzer e mazurke, passavano in rassegna quante più abitazioni possibili che fruttavano grassi bottini per nulla complicati. A Gazzola si è scelta la strada delle prevenzione, attraverso una convenzione stipulata tra comune e Metronotte Piacenza. Una pattuglia sorveglierà la frazione dove si svolgerà la festa paesana, consentendo ai cittadini di poter lasciare incustodite le proprie case senza patemi.

Dunque, mai più paesi in balia dei ladri come avvenuto in passato. E’ anche questa la risposta al sempre più elevato bisogno di sicurezza che esprimono i cittadini.
“Sono sindaco da pochi mesi – ha detto Simone Maserati – ma ho appurato come sia proprio il bisogno di sicurezza quello maggiormente avvertito dai cittadini”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà