Rifiuti dalla Liguria? Foti e Opizzi (FdI): “Dosi dica no”

18 Luglio 2015

Inceneritore

La possibile emergenza rifiuti spaventa la Liguria che ha chiesto aiuto all’Emilia Romagna. “Siamo solidali ma nessuna decisione è stata presa” ha dichiarato ieri l’assessore regionale Paola Gazzolo. Intanto imperversano le polemiche e i commenti.

I consiglieri comunali di Fratelli d’Italia a Piacenza Tommaso Foti ed Erika Opizzi hanno rivolto un’interrogazione al sindaco Paolo Dosi perché la nostra città non diventi l’”approdo naturale di tutte le emergenze liguri”.

“Già una gestione rassegnata e troppo morbida della vicenda del Brugneto – dicono Foti e Opizzi – ci ha portato a cedere a Genova l’acqua quando la stessa serve al territorio piacentino e la situazione di questi giorni ce lo conferma. Ci manca solo di mettere a disposizione l’impianto di Borgoforte per soddisfare l’emergenza rifiuti della Liguria. Chiediamo al sindaco Dosi e alla giunta comunale di pronunciarsi chiaramente, ed in senso preventivo, esprimendo da subito e chiaramente la propria contrarietà a trattare a Piacenza i rifiuti liguri”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà