Ex Collegio San Vincenzo: 4 milioni e mezzo per ristrutturarlo. Sopralluogo

21 luglio 2015

San Vincenzo1

Si è tenuto ieri, lunedì 20 luglio, su iniziativa del vicesindaco Francesco Timpano, un sopralluogo con i rappresentanti di tutte le realtà accademiche presenti a Piacenza, in merito alla ristrutturazione dell’ex Collegio San Vincenzo, progetto finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca per 4.520.000 euro, con l’obiettivo di destinarlo a residenza per gli studenti. Un’operazione resa possibile con la concessione dell’immobile da parte del Comune di Piacenza alla Asp Collegio Morigi – De Cesaris che, nella sua funzione di ente delegato per il diritto allo studio, è intestataria e realizzatrice del progetto.

“Scopo dell’incontro – spiega l’assessore Timpano – è stato quello di raccogliere idee e suggerimenti per la realizzazione di un collegio di impianto innovativo sulla mobilità internazionale degli studenti, rivolto anche a docenti e ricercatori.

“Sarà più una residenza che un collegio – precisa Francesco Timpano – e speriamo, con il sostegno di Ergo, Agenzia regionale per il diritto allo studio, di poterne fare un luogo di erogazione di servizi per gli universitari piacentini, collocato in centro storico.

Oltre agli assessori comunali Francesco Timpano e Silvio Bisotti erano presenti il professor Dario Zaninelli, prorettore della sede di Piacenza del Politecnico di Milano, il dottor Angelo Manfredini della sede di Piacenza dell’Università Cattolica, il Maestro Camillo Mozzoni del Conservatorio Nicolini, la professoressa Lorella Franzoni, delegata del Rettore dell’Università di Parma per il benessere studentesco e la dottoressa Ketty Bulgarelli, coordinatrice della sede didattica di Piacenza del corso di laurea in Infermieristica.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE