Un premio per le tesi di laurea sul Comune di Piacenza

22 Luglio 2015

Festa di laurea, lancio del tocco

C’è tempo fino al 31 luglio prossimo per partecipare al bando per la borsa premio di 1500 euro, destinata ai neo laureati residenti in città e provincia che abbiano sostenuto nell’anno accademico 2014-2015 una tesi di argomento storico, giuridico o amministrativo inerente all’attività del Comune di Piacenza o degli enti e organismi collegati. Requisito fondamentale per l’ammissione, oltre all’invio della domanda entro le ore 12 di venerdì 31, una valutazione finale non inferiore a 100/110.

A finanziare il premio “Comune di Piacenza, storia, funzioni e servizi dell’Ente locale” è il segretario generale Vincenzo Filippini, nel solco delle omologhe iniziative che già aveva adottato nei precedenti incarichi presso i Comuni di Cremona e di Savona.

La domanda di partecipazione, debitamente compilata e sottoscritta, può essere scaricata dal sito www.comune.piacenza.it o ritirata rivolgendosi alla Segreteria Organi Istituzionali del Gabinetto del Sindaco.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà