Anche una ballerina nella banda che razziò il Rossetti Market

24 Luglio 2015

IMG_3015-0.JPG
L’arresto per due rumeni di 36 e 26 anni, oltre alla denuncia a piede libero per due connazionali, un uomo di 31 anni e una ballerina 24enne, tutti coinvolti nei due colpi messi a segno al Rossetti Market di Alseno. Questo il risultato al termine delle indagini dei carabinieri di Fiorenzuola susseguenti alle razzie messe a segno nel megastore il 21 e 27 aprile scorsi; colpi che fruttarono profumi, tablet e articoli vari, in gran parte rinvenuti negli appartamenti occupati dai quattro rumeni. Decisive per il buon esito della brillante operazione dei militari valdardesi, sono state le immagini delle telecamere di sorveglianza che ripresero i malviventi che, per raggiungere il centro commerciale, hanno utilizzato una Bmw 730.
I dettagli dell’operazione su Libertà in edicola oggi

© Copyright 2021 Editoriale Libertà