Piacenza

Polizia provinciale, De Micheli: “Alle Regioni la salvaguardia delle funzioni”

27 luglio 2015

paola de micheli
Il Senato domani discuterà il Decreto Enti Locali già licenziato dalla Commissione Bilancio. Nell’ambito del riordino delle Province, è stabilito che la salvaguardia delle funzioni delle Polizie provinciali spetta alle singole Regioni. Lo riferisce il sottosegretario all’Economia Paola De Micheli che in una nota spiega: “Rispetto al precedente impianto del Decreto abbiamo inserito un elemento di flessibilità che risponde alle diverse situazioni delle Polizie Provinciali nel nostro Paese. Si tratta di un quadro assai variegato su scala nazionale e per questo è stato corretto affidare alle Regioni il compito di decidere su questa materia. Non c’è più il passaggio automatico del personale ai corpi di Polizia Municipale dei Comuni”.

“L’Emilia Romagna, che sta chiudendo – aggiunge De Micheli – proprio in questi giorni la legge regionale sul riassetto delle Province e delle aree vaste, avrà la facoltà di preservare le esperienze e le capacità professionali delle Polizie Provinciali, soprattutto nel campo della vigilanza ecologica e della tutela del patrimonio faunistico, sulla base delle funzioni da delegare ai futuri enti di area vasta”.

“L’auspicio è che la Regione Emilia Romagna, nell’ambito del confronto già aperto – conclude – con gli enti locali e i territori e nello spirito della razionalizzazione introdotta dalla riforma, individui le modalità migliori per non disperdere il patrimonio di professionale della Polizia Provinciale”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE