Vallera: “La ciclabile è pericolosa”. La Provincia: “Opera a norma”

31 Luglio 2015

cicl

Le telecamere di Telelibertà si sono recate a Vallera nel primo tratto della ciclabile in direzione di Gossolengo per una curva ritenuta pericolosa, perché con poca visuale: secondo le segnalazioni giunte a [email protected] a complicare la situazione, c’è il posizionamento di un catarifrangente. “E’ inutile e rischia di essere urtato dai ciclisti” lamentano i cittadini.
La Provincia, per voce della vicepresidente Patrizia Calza, si riserva di verificare il tratto. “L’opera – precisa comunque Calza – è stata realizzata a norma. I punti di discontinuità che presenta, sono legati al canale e sono regolarmente segnalati. Infine ricordo che si tratta di una ciclabile, da percorrere quindi a velocità moderata”.
Nel mirino delle critiche anche via Breviglieri fino a Gossolengo, dove alcuni residenti lamentano il cattivo stato della strada e le condizioni della segnaletica.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà