Piacenza

Ruba in un negozio di via XX, tenta il colpo anche al Coin: arrestato

2 agosto 2015

IMG_3102-0.JPG
Dopo aver rubato alcuni capi di vestiario in un negozio di via XX Settembre, tenta il furto di alcune magliette di Armani al Coin di corso Vittorio Emanuele. Grazie all’allarme lanciato da una commessa e il pronto intervento di un addetto alla vigilanza, il ladro è stato fermato e poi arrestato dalla polizia. Si tratta di un trentatrenne di nazionalità nigeriana, residente a Bologna; dopo essersi fatto consegnare alcuni capi di vestiario dalla commessa per la prova in camerino, l’uomo ha ritornato solo parte degli indumenti e così la dipendente, insospettita, ha verificato all’interno dello stanzino: dopo aver appurato della presenza di alcune placchette anti-taccheggio, è scattato l’allarme e poco dopo l’arresto dell’uomo. Il 33enne africano sarà processato per direttissima: dovrà rispondere delle accusa di furto aggravato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE