Piacenza

Via Francigena, tappa piacentina per 5 pellegrini diretti a Roma

3 agosto 2015

DSC_8550

Via Francigena, il monitoraggio tocca anche Piacenza. Nel pomeriggio infatti, il progetto “Cammina Francigena” è approdato a Palazzo Farnese: alcuni pellegrini guidati da Alberto Conte hanno incontrato l’assessore Tiziana Albasi e le hanno esposto l’attività di monitoraggio del tracciato della Francigena che stanno conducendo. L’iniziativa, promossa dal tour operator SloWays afferente all’associazione culturale Movimento Lento e partner dell’associazione europea delle Vie Francigene e del Touring Club Italia, coinvolge sette o otto persone di diversa età ed esperienza: alcuni di loro sono arrivati a Piacenza, fra cui lo stesso Conte, Alessia Garda, Sami Tawfik, Maria Sole Vadalà e il videomaker Fabio Dipinto che proprio sul percorso sta girando un documentario.
“Siamo partiti il 18 luglio dal Gran San Bernardo e arriveremo a Roma l’1 settembre” hanno spiegato, “l’obiettivo è quello di attraversare l’Italia documentando le tappe della via Francigena e integrando la segnaletica ove possibile: ad esempio nel cammino fatto finora ci siamo accorti che l’eccellenza è rappresentata dal Piemonte dove i volontari hanno contribuito a tracciare una segnaletica chiara e completa della strada dei pellegrini. Ben diverse sono le situazioni della Valle d’Aosta e della Lombardia, dove abbiamo riscontrato qualche problema non tanto per la sicurezza, ma proprio per il tracciato”.

DSC_8527

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE