Piacenza

Bolla africana, due giorni di picco. Oggi 37 gradi a Pontenure e S.Nicolò

6 agosto 2015

Caldo (1)

Come previsto la “bolla” africana, una delle tante che in questa estate 2015 hanno deciso di fare tappa sul nord Italia, sta facendo sentire i suoi torridi effetti anche sul Piacentino: 36,8 sono i gradi registrati oggi nelle stazioni di Pontenure e S.Nicolò; 35,5 quelli registrati a Piacenza città  e 36 quelli di Podenzano, secondo i dati forniti dagli esperti di Meteovalnure.it.

Vanno un po’ meglio, se così si può dire, le zone di fondovalle delle alte vallate: tra i 32 e i 33 °C le temperature registrate a Bobbio, Ferriere e Morfasso. Per scendere sotto i 30 gradi bisogna salire di quota e arrivare a 1000 metri, dove la colonnina del mercurio si è fermata a 29 °C. Per raggiungere una temperatura gradevole e rinfrescante, se paragonata all’afa canicolare della Bassa, bisogna salire ancora per raggiungere – ad esempio – il rifugio Gaep dell’alta Valnure al confine con Valtrebbia e Valdaveto: lì, a 1400 metri di quota, il termometro al massimo ha toccato i 26 °C.

Domani si replica. Da sabato invece comincerà una piccola discesa delle temperature, di circa un grado e mezzo, che ci introdurrà in una domenica calda ma non torrida. Per un vero calo delle temperature è però ancora presto: bisogna aspettare almeno una settimana, quando finalmente un abbassamento di pressione porterà temporali sulle zone collinari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE