Piacenza

Esercizi del centro storico al setaccio: blocchi e sanzioni

6 agosto 2015

polizia-municipale-800

Nove esercizi commerciali del centro storico, cinque dei quali monitorati a seguito di accordi preventivi con l’Usl, sono stati controllati dalla polizia municipale di Piacenza nell’ultima settimana di luglio.

Si tratta di rivenditori di kebab, pizzerie da asporto, pubblici esercizi e negozi di vicinato, per i quali sono state emesse alcune prescrizioni da osservare e una sanzione per violazione alle norme sanitarie. In un caso, sono in corso indagini amministrative per verificare l’attendibilità della documentazione sanitaria presentata ai vigili.
E’ stato inoltre disposto, in un altro caso, il blocco di un quantitativo di pesce congelato, per ulteriori accertamenti da parte del personale Ausl.

Nella zona della stazione ferroviaria sono state sanzionate due pizzerie da asporto e un phone center, rispettivamente per mancata esposizione – obbligatoria – del divieto di fumo, per l’assenza di autorizzazione alla vendita e per mancanza di licenza per la vendita di alcolici. Sono in corso altre verifiche sui fori di aerazione all’interno dei locali e sulle valvole di sicurezza dei fuochi delle cucine.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE