Val D'Arda

Donna di 65 anni rischia la vita a causa di un boccone di carne

19 agosto 2015

elisoccorso

Si sono vissuti minuti di grande paura oggi in un paese dell’alta Valdarda dove, all’interno di un agriturismo, una donna di 65 anni  ha rischiato il soffocamento a causa di un boccone di cibo. La turista, residente a Cremona, stava pranzando con alcuni amici e parenti, quando ha perso i sensi e soltanto dopo diversi tentativi da parte dei soccorritori si sarebbe liberata del pezzo di carne rimasto incastrato in gola. I lunghi minuti in cui la donna è rimasta priva di ossigeno ne hanno reso necessario il trasporto all’ospedale di Parma a bordo dell’elicottero del 118 giunto sul posto. Le condizioni della 65enne sono state giudicate gravi, ma fortunatamente pare sia fuori pericolo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE