Val Trebbia

Barberino, lavori in corso. Dal 7 settembre senso unico alternato

25 agosto 2015

ss45 barberino

Per evitare che il fiume “mangiasse” ancora le difese spondali, facendo crollare la strada come se fosse fatta di burro, sono stati installati alcuni pannelli che porteranno il Trebbia in piena lontano dalla Statale 45. È il primo passo della messa in sicurezza complessiva di Barberino, tra i comuni di Bobbio e Coli, a pochi passi da un campeggio e simbolo, con la sua galleria, della “porta” dell’alta Valtrebbia. Crollata la strada nel Natale del 2010, si sono susseguiti, interventi tampone; fino a quello definitivo, che, dopo i lavori preliminari, sarà avviato ufficialmente il 7 settembre. Fino a marzo, quando dovrebbe chiudersi il cantiere, per consentire lo svolgimento dei lavori si procederà a senso unico alternato, ma la viabilità sarà comunque consentita dalla strada alternativa di Cassolo-Pradella, di recente ripristinata. Si tratta di risorse superiori ai tre milioni di euro, promesse anni fa in Valtrebbia e ora finalmente erogate da Anas.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE