Piacenza

Alpini in trasferta ad Alassio per proteggere il santuario dagli incendi

27 agosto 2015

11913878_10205956922059746_3651037163005777096_n
L’attività degli alpini piacentini varca i confini provinciali. Quest’estate un gruppo di volontari della sezione Ana è stato impegnato prima sul Gargano in Puglia per il monitoraggio contro gli incendi boschivi come lo scorso anno e poi ad Alassio. In Liguria le cinque Penne nere piacentine di età compresa tra i 40 e i 60 anni, guidate dal coordinatore della sezione di Protezione civile Maurizio Franchi, sono state ospitate dal Comune in una struttura della Capitaneria di porto e nella settimana dal 16 al 22 agosto hanno creato una linea tagliafuoco a difesa del santuario della Madonna della Guardia. La linea tagliafuoco consiste in un’area libera di circa 5 metri per evitare che le eventuali fiamme possano intaccare il santuario e il parco annesso. L’attività è coordinata dalla colonna di Protezione civile nazionale dell’Ana.

11933431_10205959016232099_3429077228512702013_n

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE