Piacenza

Parco di Montecucco: degrado ed atti vandalici. Cisini: “Provvederemo”

29 agosto 2015

Degrado al parco Montecucco (2)

Non si placano le segnalazioni sul degrado nel parco di Montecucco che sorge alla Besurica: “I cartelli sono a terra da quest’inverno e nel frattempo si è sbriciolato anche uno degli attrezzi che servono a fare esercizi fisici”. E’ l’ultimo esasperato messaggio arrivato all’indirizzo e-mail [email protected]

Telelibertà è quindi tornata sul posto: oltre agli attrezzi delle zone sport e alla segnaletica danneggiata, si continua ad estendere la vasta area gialla, con numerose piantine morte, crepe nel terreno ed erba che sembra fieno. Sono danneggiate anche alcune panchine per il relax e a terra si notano infine molti rami spezzati.

Abbiamo quindi chiesto all’assessore all’ambiente Giorgio Cisini quali siano le intenzioni del Comune. “Riguardo alle piantine – ha affermato – è normale che il loro stato sia questo, a causa della siccità estiva e dell’assenza di un impianto di irrigazione. Nei prossimi periodi di riforestazione – annuncia – provvederemo a rimuoverle ed a sostituirle”.

Cisini ha parlato anche degli attrezzi rotti: “Le cause sono da ricercare sia nell’usura sia negli atti vandalici. Quando ci saranno le possibilità economiche, provvederemo alla sistemazione. Purtroppo – ha concluso l’assessore – nella maggior parte dei casi, non basta una semplice riparazione, ma occorre sostituire il gioco con costi decisamente più alti”.

Degrado al parco Montecucco (3)

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE