Piacenza

Auto a fuoco in via Mazzini: “È doloso”. Uomo fermato e rilasciato

4 settembre 2015

Una vettura in fiamme, un uomo che viene visto allontanarsi dal garage, i vigili del fuoco in azione per evitare problemi maggiori e i residenti quasi esasperati. È stata una nottata a dir poco movimentata in fondo a via Mazzini, dove poco dopo l’una i pompieri sono intervenuti con urgenza per spegnere un’auto che aveva preso fuoco. Secondo alcune testimonianze sarebbe opera di un uomo, che qualcuno avrebbe visto armeggiare attorno alla vettura, una spider d’epoca. Sul fatto indagano i carabinieri che hanno fermato e interrogato un piacentino di 46 anni, già noto alle forze dell’ordine e che proprio pochi giorni fa era stato denunciato perché minacciava di distruggere le auto in sosta con un martello. Non sono stati presi provvedimenti a suo carico. Nell’incendio l’auto ha riportato danni agli interni dell’abitacolo; le strutture del box non si si sono danneggiate, ma solamente annerite dal fumo.

A gennaio nella stessa zona era stato arrestato un piacentino per incendio doloso di un appartamento.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE