Piacenza

Delegazione cinese a Piacenza, Dosi: “Interesse autentico”

8 settembre 2015

Delegazione cinese in Comune (16)-800

Impressionati dalla gentilezza dei piacentini, entusiasti dei prodotti enogastronomici del territorio, affascinati dal nostro polo logistico, dall’Università Cattolica e dalle competenze in campo meccanico e agricolo delle nostre imprese. I rapporti fra la città metropolitana di Chongqing – oltre 40 milioni di abitanti – e Piacenza si stanno facendo sempre più stretti. La delegazione cinese è arrivata in città questa mattina ed ha visitato il polo logistico, l’Universita Cattolica e il centro storico della città di Piacenza.
Da Eataly la delegazione ha potuto assaggiare le specialità enogastronomiche del territorio e nel pomeriggio ha incontrato i rappresentanti di Coldiretti, Terre Padane, Confapi, Confindustria, Piacenza Alimentare e Camera di Commercio. Questa sera saranno a cena al Castello di San Pietro in Cerro.

“L’interesse della delegazione verso Piacenza è autentico – ha detto il sindaco Paolo Dosi -, in particolare il polo logistico potrebbe diventare un punto di appoggio per la diffusione dei loro prodotti non solo in Italia, ma anche nel Nord Europa”.
I primi rapporti fra Piacenza e Chongqing sono stati stretti grazie alla piacentina Simona Bazzoni che ha sottolineato: “Piacenza deve uscire allo scoperto verso il mondo globale, dobbiamo essere veloci a cogliere le occasioni che ci si presentano”. Non a caso, nel mese di novembre una delegazione piacentina si recherà in Cina a Chongqing.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE