Piacenza

H&M apre entro la fine dell’anno: ci sarà raccolta abiti usati

9 settembre 2015

Negozio ex Benetton, ora H&M

E’ arrivata la conferma definitiva. La catena svedese di abbigliamento H&M apre al posto di Benetton, che ha chiuso i battenti il 28 febbraio scorso. Il nuovo brand aprirà entro la fine dell’anno in via XX Settembre, 67. L’edificio di 4mila metri quadrati è di proprietà della Cassa geometri di Piacenza e in questi giorni sono in corso i lavori di ristrutturazione per accogliere l’azienda di moda. La catena di abbigliamento avrebbe dovuto aprire già a luglio ma i tempi si sono allungati. Sembra che il negozio sarà operativo da fine novembre. Tutto dipende dall’intervento di sistemazione dei locali.

H&M ha fatto il suo ingresso nel mercato italiano nel 2003 e ad oggi conta 131 punti vendita nel nostro Paese. E’ stato il primo brand di moda a lanciare un progetto di raccolta degli abiti usati a livello globale. In Italia, ad oggi, sono stati raccolti oltre 1.174.000 kg di indumenti usati. Per i consumatori sarà possibile consegnare i propri abiti usati e i prodotti tessili anche nel nuovo punto vendita di Piacenza, negli appositi contenitori per la raccolta.

Giorgia Buscarini, assessore al commercio del Comune di Piacenza, si è detta particolarmente soddisfatta del risultato ottenuto grazie a un lavoro di squadra. “Il Comune in questi mesi ha seguito passo a passo tutto l’iter, accompagnando l’azienda verso questo risultato – ha sottolineato Buscarini – auspichiamo che il buon rapporto di collaborazione prosegua anche sul fronte occupazionale”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE