Piacenza

Prostituzione, regolamento verso una revisione. Cugini: “Multa solo ai clienti”

12 settembre 2015

Prostituzione sulla Caorsana (archivio)

Prostituzione sulla Caorsana

Potrebbe essere rivisto il provvedimento che va a colpire lucciola e cliente, sorpresi mentre contrattano una prestazione. Lo propone l’assessore ai servizi sociali Stefano Cugini, secondo il quale la multa prevista nel regolamento della polizia municipale, dell’importo di 500 euro, deve essere indirizzata solo al cliente.

“La proposta – afferma ai microfoni di Telelibertà – è frutto del dialogo con chi opera a contatto con queste ragazze. E’ infatti più difficile che le prostitute si avvicinino alle forze dell’ordine, se pensano di rischiare una multa e risulta quindi più difficoltoso contrastare lo sfruttamento ed allontanare dalla strada queste ragazze”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE