Val Nure

Pontenure, aziende e famiglie nel fango. Tangenziale ancora chiusa

16 settembre 2015

Aziende allagate a Pontenure (3)-800

Anziani con abitazioni e cantine allagate e infangate al lavoro da tre giorni, aziende che hanno subito danni per centinaia di migliaia di euro. A Pontenure la situazione è molto critica, in particolare nel quartiere San Giovanni, dove uno spesso strato di fango ricopre strade e cantine e nei pressi del sottopassaggio della tangenziale, ancora sommerso e chiuso al traffico. Il sindaco Manola Gruppi annuncia che domattina trasmetterà nei dettagli la situazione alla Regione. Ad aiutare i residenti molti giovani volontari, anche se c’è chi critica fortemente la gestione dell’emergenza di lunedì: “Anziani e bambini sono stati lasciati senza elettricità e senza gas, non chiedevamo soldi, ma aiuti concreti, che stanno arrivando soltanto da questa mattina” ha affermato una cittadina ai microfoni di Telelibertà.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE