Piacenza

Servizi antisciacallaggio per proteggere gli alluvionati: 285 richieste in Questura

16 settembre 2015

Roncaglia (63)-800

Tra le attività straordinarie messe in campo dalla Questura per gestire l’emergenza alluvione ci sono i servizi antisciacallaggio per offrire una maggiore tutela ai cittadini che hanno subito i danni. Gli equipaggi impiegati sono stati 40, sei dei quali del reparto prevenzione crimini di Reggio Emilia, per un totale di 100 unità. Le attività sono state disposte a Roncaglia, Co’ Trebbia, Pontenure e San Nicolò. Sono state identificate 54 persone e controllate 10 auto. In totale sono 285 le richieste d’aiuto e le segnalazioni ricevute dagli agenti.
“Continueremo a fare servizi antisciacallaggio anche coordinandoci con i carabinieri e le altre forze dell’ordine” assicura il questore Salvatore Arena.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE