Piacenza

Gazebo dell’Aisla in piazza Cavalli per la Giornata nazionale sulla Sla

20 settembre 2015

AISLA

Aisla, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, sarà presente domenica 20 settembre in 150 piazze in tutta Italia in occasione dell’VIII Giornata nazionale sulla Sla per raccogliere fondi da destinare all’assistenza dei malati. I volontari dell’associazione saranno presenti anche a Piacenza, in piazza Cavalli, per partecipare all’iniziativa “Un contributo versato con gusto”: con un’offerta di 10 € sarà possibile ricevere una bottiglia di vino Barbera d’Asti Docg oppure una confezione di taralli napoletani prodotti artigianalmente.

I fondi raccolti saranno utilizzati da Aisla, presente sul territorio italiano con 60 sezioni locali e 250 volontari distribuiti in 19 regioni, per l’Operazione Sollievo, il progetto che si propone di migliorare la qualità della vita dei malati attraverso aiuti concreti come contributi economici alle famiglie che devono rivolgersi a una badante per garantire assistenza continua a domicilio alla persona con Sla o che devono acquistare o noleggiare strumenti costosi come i comunicatori, i dispositivi tecnologici che permettono alle persone con Sla di comunicare anche nelle fasi più avanzate della malattia. Aisla ha stimato che i costi per un’adeguata assistenza domiciliare alle persone con Sla in condizioni gravi o gravissime possono superare i 100mila euro all’anno.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE